Cremazioni

La cremazione è permessa solo in presenza di esplicita volontà espressa dalla persona defunta nelle forme previste dalle norme fra le quali vi è anche l'iscrizione ad un'associazione cremazionista legalmente riconosciuta.

L'impresa di fiducia può offrire informazioni piu dettagliate ed esaurienti.

La cremazione si effettua in un crematorio pubblico. Per le persone defunte portatrici di stimolatori cardiaci e/o similari, in genere è necessario provvedere alla rimozione degli stessi per esigenze tecniche dei forni crematori.


Dopo la cremazione le ceneri sono raccolte in un'urna, dotata di targa d'identificazione, che viene restituita alla famiglia o a persona incaricata.

Le ceneri possono inoltre essere disperse in natura, a condizione che vi sia l'espressione autografa del defunto sulla volontà di tale destinazione finale.

La legge non consente di autorizzare la dispersione delle ceneri sulla base delle testimonianze espresse dai familiari in relazione alla volontà del defunto circa la dispersione stessa. 

Contatti

Ricordi di Vita

Torna su